ATTIVITÀ IN GRAVIDANZA

Il benessere nel periodo perinatale è uno stato che deriva dalla creazione di nuovi equilibri fisici, mentali e sociali e la salutogenesi perinatale è possibile laddove il genitore si sente supportato in questo splendido ma complesso momento del ciclo vitale: il divenire genitore.

Percorso individuale APP (Accompagnamento Psico-educativo Perinatale) 

Il percorso di accompagnamento psicologico perinatale punta a sostenere il benessere e la salutogenesi nel perinatale. Un benessere che richiede di essere coltivato e promosso non solo a livello di fisico e corpo, ma anche a livello mentale e emotivo.

Materiali lavoroNasce per fornire alle donne e agli uomini che si preparano all’esperienza della maternità e paternità, o nell’immediato post parto, un percorso nel quale entrare in contatto con il nuovo ruolo che li attende, le preoccupazioni che genera, le aspettative, i punti di forza con il quale affrontare questa nuova esperienza che non culmina nel momento parto (così come avviene inviene per i CAN – corsi si accompagnamento alla nascita a carattere sanitario/ostetrico). Nel caso della dimensione più squisitamente psicologica ed emotiva infatti, il divenire genitori comprende un tempo di preparazione, di elaborazione e profonda riorganizzazione molto più ampia sul sé, sulla coppia e su quale immagine di quale genitore vogliamo impersonificare (al di là di modelli respirati, acquisiti e introiettati nel corso della vita).

Attività esperienziali e ricreative

Il Belly_Mum è un servizio di fotografia psicosociale, a carattere individuale, dedicato alle donne in gravidanza, mirato al contatto con Sé stesse, con l’attesa del proprio bimbo ed un momento prezioso dedicato al vedersi e rappresentarsi. Oltre che portare alla realizzazione di un delicato ricordo del momento della gravidanza

Simona-08-11-17-4BellymumÈ uno spazio di narrazione espressiva sull’esperienza dell’attesa seguito dalla realizzazione di un set dedicato alla mamma in attesa. Una prima parte dell’incontro si realizza attraverso una lettura creativa della propria attesa, della percezione fisica, del mondo materno che si avvicina. Successivamente, i materiali narrati diventano stimolo per realizzare il lavoro di set fotografico in sinergia con l’esperienza della mamma ed all’esplorarsi nella propria autorappresentazione in questa fase così particolare ed esistenziale della sua vita. Il lavoro produrrà un archivio di ricordi della gravidanza e, contemporaneamente, un interessante lavoro di contatto con la propria esperienza perinatale. Volendo il lavoro può essere realizzato anche in coppia.

Tempo dell’incontro 2h30 (Cagliari)

Incontri psico-educazionale a carattere psicologico – tematiche specifiche e su richiesta (INDIVIDUALI E IN COPPIA)

Un programma di informazione su tematiche legate ad una visione più psicologica del divenire genitori. Un’occasione per completare la visione e le informazioni, a carattere fisico e sanitario, proposte nei corsi di accompagnamento alla nascita offerte dal sistema sanitario.

56679323_1043018492550015_2708107515853275136_nPer un lavoro importante sulla salugenesi perinatale è importante aprire la preparazione dell’evento genitorialità a numerose tematiche, che entrano a pieno titolo tra le informazioni fondamentali che una coppia/singoli genitori dovrebbero poter avere prima di essere catapultati nella nuova, complessa e affascinante organizzazione – pratica, sociale e emotiva – che la nascira di un figlio richiede. La nascita fisica di un bimbo deve corrispondere alla nascita psicologica ed emotiva di una madre e di un padre, che alle volte può non essere automatica ma necessitare di informazione, ascolto e sostegno prima e/o dopo l’evento nascita. La consapevolezza dei punti di forza e la conoscenza dei reciproci timori sono alla base di un’armoniosa acquisizione del ruolo genitoriale. Inoltre il ciclo di incontri psico-educazionali proposto cerca di focalizzare l’emergere degli aspetti emotivi legati a specifiche aree tematiche che investono le fasi pre e post neonatali e che, anche in assenza di particolari problematiche, possono generare naturali conflitti psico affettivi.

 

 

Incontri d’informazione e approfondimento sui disturbi psicologici perinatali (per futuri e neo genitori/coppie genitoriali – incontri di supporto ai corsi di accompagnamento alla nascita)

Fare prevenzione vuol dire anche sostenere un’informazione completa e chiara nelle aree tematiche legate ad aspetti emotivi e psicologici, cercando di creare una visione chiara tra “naturale ambivalenza” e “quadri di disagio e patologia”. Informare É Prevenzione.

53284426_1025625500955981_1623190186949083136_oNessuna paura di dare il giusto nome alle cose, poiché mettere nelle “istruzione per l’uso” anche i risvolti più intimi, emotivi e psicologici è tanto importante quanto fare tracciati, tamponi e respirazione! Fornire adeguate informazioni su Baby Blues, Depressione Post Partum, Disturbi di relazione Madre-Bambino, etc. significa fare chiarezza su fenomeni e disagi spesso conosciuti in maniera confusa o vissuti come tabù: affrontarne il significato e comprenderne i fattori di rischio sin dalle fasi prima del parto risulta, già in sé, un importante strumento per sostenere la prevenzione e la salutogenesi perinatale.

 

Per info sui costi e per per fissare una prima consulenza: gisella.congia@gmail.com   338.4894613

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *